L’ apostrofo

L’apostrofo

Un dì l’ochetta un bel libro sfogliò
e due vocali vicine trovò.
«Sono in principio e in fine di parola»
disse l’ochetta «basterà una sola!
Sai cosa faccio? Una me la becco;
mi mangerò la prima, questa, ecco!».
Nel dir così, gluc… se l’ingoiò
e al suo posto una piuma lasciò.
Marzetti Noventa


Canzone dell’apostrofo
Clicca sull’immagine per ascoltare la canzone

Video-lezione sull’apostrofo
Clicca sull’immagine per rivedere il video

 

 

 

 

 

Inviato in Classe 2° CDisciplina

Scrivi un commento o fai una domanda al tuo insegnante

Indirizzo mail non richiesto, indirizzo IP non archiviato in database, cookie non attivati (GDPR ok!).